Premio Internazionale degli Architetti Artisti - Ligne et CouleurPremio_L%26C.html
 

In occasione della XX Esposizione tenutasi a Verona nel Settembre 2011 presso la Sala Birolli Ex Macello, l'Associazione ha assegnato il “Premio Internazionale degli Architetti Artisti - Ligne et Couleur” alla memoria dell’architetto Alberto Avesani, testimone di un’epoca per le sue intuizioni avveniristiche che sono andate oltre l’arte del costruire, premio ricevuto dalla figlia scultrice Alessandra Avesani, e all’artista Jonathan Guaitamacchi per la sua costante attenzione al rapporto tra arte, architettura e città.


On the occasion of the XX Exhibition in Verona in September 2011, the Prize was awarded to the memory of the architect Alberto Avesani, witness of the past for its futuristic insights  that went beyond the art of building and to the artist Jonathan Guaitamacchi for his constant attention to the relationship between art, architecture and cities.











Il Premio:

formella in terracotta da stampo originale

cm 10 x 10

con l’effigie del

LEONE IN MOECA

opera realizzata dall’artista veneziano

Giuseppe Vio

Premio 2012 - XXI Esposizione InternazionalePremio_L%26C_2012.html

2011

Premio 2010 - XIX Esposizione InternazionalePremio_L%26C.html
Premio 2013 - XXII Esposizione InternazionalePremio_L%26C_2013.html
Premio 2014 - XXIII Esposizione InternazionalePremio_L%26C_2014.html
Premio 2015 - XXIV Esposizione InternazionalePremio_L%26C_2015.html