Nasce a Cles (TN) nel 1958, passa parte della sua infanzia a Genova, città della famiglia paterna, e si trasferisce a Milano dove svolgerà i suoi studi e avrà le sue esperienze artistiche. In questa città vive e lavora tuttora.

Dopo il diploma di Liceo Artistico si laurea in Architettura presso il Politecnico di Milano con una tesi sperimentale sul “Colore in Architettura”. Frequenta nel corso degli ultimi anni corsi di specializzazione in Bioarchitettura e Architettura del Paesaggio.

Svolge la professione di architetto prevalentemente in edilizia, interni e arredamento, con esperienze di restauro e di analisi del paesaggio per Piano di Governo del Territorio.

Dal 1999 è  titolare di cattedra per “Discipline geometriche, architettura e arredamento” presso il L.A.S. “ U. Boccioni” di Milano

La sua attività artistica risale alla fine degli anni '70, quando espone in diverse collettive anche con artisti di alto livello, prevalentemente si esprime con la ritrattistica fino a quando all'inizio degli anni '80 incontra Walter Cuneo, suo maestro d'arte e di progettazione architettonica, che le insegna la tecnica dell'acquerello e altre tecniche sperimentali. Giulia le applicherà in modo personale crescendo negli anni e cercando un suo stile espressivo che ancora oggi è in evoluzione.

Da sempre si è interessata alla fotografia nascendo in una famiglia di fotografi, il nonno sperimentava tecniche per lo sviluppo e la stampa a colori quando ancora non se ne parlava, cresce con la passione della fotografia. In giovane età è uno strumento documentario legato all'intenzione di suscitare emozioni nell'osservatore, negli ultimi anni si dedica maggiormente allo studio della luce, del colore e agli scorci prospettici per generare immagini che raccontano la realtà ma osservata da punti di vista inconsueti, prospettive dal basso di edifici, prospettive di spazi esterni forzate al limite del possibile.

Ha collaborato con lo Studio Cuneo dal 1983, anno in cui hanno ricevuto una menzione per la partecipazione al concorso di idee per la Nuova Stazione di Bologna, e lì è rimasta a svolgere la libera professione collaborando saltuariamente.

Giulia Minetti

Sogno di Dedalo - labirinto effimero - installazione

garza di tela dipinta, frammenti di vetro, china

Metamorfosi

tecnica mista

cm 50 x 60


clicca l’ immagine per ingrandire

Aguasanta

acquerello, china, matita

cm 30 x 40

(4 pannelli)

Testi presenti sui disegni



AGUASANTA



1 Case di calce infuocate dal sole stanco

   si illuminano di lui dormiente che si posa su nuvole soffici

   in una calda giornata d’estate

   in un luogo incantato di lontana memoria.

   Ricordi, passione, incontri alla luce dorata di una fresca sera

   nel giardino della casa di calce

   tra suoni di giochi ridenti dell’acqua che scorre

   profumi densi di fiori al crepuscolo

   sapori intensi che inebriano i sensi

   e vanno i pensieri portati dal vento del nord che muove i ricordi e li porta via

   lontano dal cuore che non vuole più soffrire


2  …voglio ancora credere che torni l’estate lontana di Aguasanta

    con il vento caldo che mi porta il profumo di te


3  Finestra spalancate, la brezza porta con sé 

    un caldo aroma salmastro

    Chiudi gli occhi e ascolta il mare

    Ti porta da me, mi porta da te


4  Chiudo gli occhi

    questo momento è come un sogno, evasione

    carezze come correnti che portano altrove

    risveglia i sensi, apri il tuo corpo e il tuo cuore al mare

    ascolta il mare in burrasca

    il suo intenso profumo è come una carezza che custodisce segreti che gli animi svelano

    viaggiare lontano dall’abitudine del dovere

    e da tutte le altre sbarre della nostra gabbia cittadina

    lontano da come siamo agli occhi degli altri

    Camminare,sabbia sotto i piedi, acqua, cielo sopra di noi

    Aprire gli occhi su nuovi paesaggi

    Muoversi in libertà

    Luce infuocata al tramonto, profili illuminati di case di calce

    Ascolta, 

    battito, sonno, veglia, maree…..

Link diretto agli altri artisti:

Urban Margins 1

tecnica mista

cm 100 x 100


Germano 
Commissario
G._Commissario.html
Gianfranco 
Gentile
G._Gentile.html
Claudia
Cristaudo
C._Cristaudo.html
Fabrizia 
Iacci
F._Iacci.html
Francesco 
Boccanera
F._Boccanera.html
Gabriello 
Anselmi
G._Anselmi.html
Laura
Puglisi
L._Puglisi.html
Lucia 
Lazzarotto
L._Lazzarotto.html
Gianfranco 
Missiaja
G._Missiaja.html
Loris 
Moscheni
L._Moscheni.html
David 
Romano 
RosaD._R._Rosa.html
Margherita 
SerraM._Serra.html